Blog

Up-and-coming Neighborhood – by Clarissa Crescini by iloby

  25 May, 2019

Hai visitato Londra almeno una decina di volte e credi di aver già visto tutto quello che si poteva umanamente vedere? Think again. Due dei miei quartieri preferiti in pillole.

1 – Elephant and Castle

A sud del Thames e a soli due passi da Waterloo e Southbank, è uno dei miei quartieri:da zona residenziale si sta trasformando in un must see.

Quasi una nuova Brixton, ma senza il cibo caraibico.

Londra è la città dei parchi. Non è famoso come i Kensington o Hyde Park, ma Burgess

Park è un vero gioiellino. Il parco è fornito di una pista per BMX, un area giochi, un area BBQ, campi da tennis e un laghetto dove si può pescare.

A sud del parco si trova l’Imperial War Museum: anche se non siete appassionati di musei vale la pena visitarlo.

Volete sentirvi un po’ londinesi e cittadini del mondo allo stesso tempo? Visitate il Mercato Metropolitano con i suoi negozi multietnici e il Cinema “in cortile”.

La mia parte preferita del quartiere sono gli Artworks, spazi fuori uso trasformati in hub e

spazi creativi. Oltre ad un bar con una selezione di birre molto interessante e ristorantini etnici un po’ atipici. C’è anche uno studio dove si tengono le più svariate attività: lezioni di yoga, gruppi di lettura, musica dal vivo e molti altri.

Prababilmente il mio ristorante preferito a Elephant and Castle è Paladar: una selezione di cibi dell’America latina che non delude mai.

Restando in tema culinario Louie Louie, a dieci minuti dalla stazione, vince il premio come luogo perfetto per il brunch (che nel weekend finisce ale 3pm).

Avete presente il leggendario Ministry of Sound? Ora con Ministry Does Fitness potete vederlo trasformarsi in una palestra giornaliera. Ormai credo abbaite capito che Elephant and Castle è un quartiere un po’ particolare. Questa sua anima eclettica si rispecchia bene nei Corsica Studios e Southwark Playhouse.

Accomodations tips

Budget – Central London apartment Mid-range – The Tommyfield Hotel Luxury – H10 London Waterloo

2 – Vauxhall

Se decidete di visitare Elephant and Castle e volete camminare un poco, vi consiglio di scendere a Plimco e fare una passeggiata sul Vauxhall Bridge. La vista dell’altra sponda del fiume, specialmente dal ponte, è spettacolare.

Salta subito all’occhio lo spazio urbanistico di St George Wharf, con la torre che svetta sulle rive del Thames.

Poco adiacente al complesso residenziale, situato a Vauxhall Cross ed inaugurato dalla Regina Elisabetta II e dal Duca di Edimburgo nel 1994, si trova il SIS Building. Apparso più volte nei film di James Bond, architettonicamente l’edificio vale almeno una passeggiata per vederlo da vicino; peccato non sia visitabile.

Da Vauxhall potete fare una passeggiata per Kennington Park e raggiungere Elephant and Castle.