Blog

Google Maps: arriva la modalità in Realtà Aumentata in Italia by chistian illan

  13 May, 2019

Google Maps sta iniziando le prove generali di rilascio per la nuova modalità di navigazione in Realtà Aumentata. Attualmente solo se si è Local Guide di livello 5 o superiore è possibile iniziare il testing.

Dopo le prime indiscrezioni e le prime prove, Google Maps ha aperto agli utenti la possibilità di provare la navigazione in Realtà Aumentata (AR) quando si utilizza la modalità “a piedi”. Anche in Italia è possibile provare questa nuova funzionalità.

Non è ancora disponibile a tutti, ma solamente a chi è una Local Guide di livello 5 o superiore. Google Maps, dopo aver accettato le clausole del contratto, mostrerà la nuova modalità di navigazione in Realtà Aumentata (AR) sia su iOS che Android.

Non è finita qui, perché il telefono sul quale verrà eseguita dovrà supportare le modalità di funzionalità realtà aumentata come ARCore o ARKit (e non tutti sono in grado di farlo). Smartphone più vecchi o poco potenti saranno quindi esclusi dalla fase di test. I passaggi per abilitare la navigazione in Realtà Aumentata di Google Maps sono pochi.

  • Bisognerà essere Local Guide di livello 5 o superiore
  • Bisognerà avere un iPhone o uno smartphone Android recente
  • Bisognerà accettare le condizioni del contratto
  • Nell’applicazione, dopo aver scelto il percorso (a piedi), bisognerà cliccare in basso a sinistra dove c’è il cubo tridimensionale

Questa modalità consuma anche più energia rispetto a quelle tradizionali di Google Maps ed è quindi sconsigliata per smartphone con poca autonomia residua, per lunghi percorsi e se non si può ricaricare il cellulare semplicemente.

Fonte: Hardware Upgrade